Scuola domenicale e catechismo

La scuola domenicale consiste nell'insegnamento del contenuto della Bibbia, impartito in modo elementare ai bambini delle comunità da persone preparate che chiamiamo "monitori" o "monitrici" generalmente la domenica nei locali attigui alla chiesa, di solito durante l'ora in cui i loro genitori partecipano al culto.

Le lezioni di catechismo, che riguardano l'insegnamento del messaggio evangelico-biblico alle e agli adolescenti, si svolgono a volte di domenica, altre nel corso della settimana e sono tenute dalle catechiste e dai catechisti. Normalmente si concludono con la confermazione dei giovani, che avviene intorno ai 17 anni. Con la confermazione del battesimo ricevuto da piccoli o con il loro battesimo da adulti, essi diventano membri effettivi della comunità e se ne assumono liberamente gli impegni. 

 

 

allegatoI disegni della Domenica delle Palme 2015
I disegni delle bambine e dei bambini della Scuola Domenicale in occasione del Culto della Domenica delle Palme - 2015

Un invito a conoscerci da vicino: una sezione che sinteticamente definisce il modo di intendere il cristianesimo da parte dei protestanti e dei valdesi in particolare, per comprendere i punti d’incontro così come quelli distintivi della nostra confessione rispetto alla dottrina cattolica. 

Per i valdesi al centro della fede cristiana vi è la lettura e il confronto con la Sacra Scrittura, ecco perché la predicazione è un momento molto importante del nostro culto.

Una linea diretta con la NEV, l’agenzia stampa della Federazione delle chiese evangeliche in Italia, che dal 1971 si occupa di promuovere l’informazione sul protestantesimo.